Nuove docenti metodo Validation®

Nuove docenti metodo Validation®

Nuove docenti metodo Validation®

Complimenti

In questo anno particolare ho seguito con piacere il co-insegnamento di Anna Vencato e Sabrina Lepore Castelli (presenter) che alla fine del percorso hanno ottenuto dal VTI il certificato di docente del metodo Validation®.

Grazie alla mia esperienza nell’insegnamento ho trasmesso delle strategie per insegnare al meglio questo meraviglioso metodo basato su presupposti teorici, sull’applicazione delle tecniche e soprattutto sull’ importanza dell’atteggiamento convalidante (empatia, calore umano e rispetto).

Sono stata contenta di seguirle in questo percorso, non facile viste le condizioni Covid, ho imparato tanto anche da loro: nuovi stimoli per un miglioramento professionale ma soprattutto a livello umano.

Grazie!

Heidi Bontadelli, 27 aprile 2021

“Abbiamo potuto acquisire un metodo valido per meglio relazionarci con gli anziani.

Il percorso svolto ci ha dato la possibilità di conoscere diverse sfaccettature nell’osservare e capire le persone, spingendoci a trasmettere ad altri il valore del metodo Validation®”

Anna Vencato e Sabrina Lepore Castelli, 27 aprile 2021

“Un giorno capirai tutto e ti renderai conto di non aver capito niente”

“Un giorno capirai tutto e ti renderai conto di non aver capito niente”

testimonianza di una partecipante presente alla supervisione dell’11 settembre.

11 Settembre 2020 – Bellinzona – Giornata Intervisione VASI/AVO

“Sono le ore 7:00 del mattino, mi allontano da casa per recarmi a prendere il treno che mi condurrà fino a Bellinzona. Mi aspetta una giornata ”tutta Validation”. Prima di uscire, però, sfoglio la pagina del mio “Calendario Filosofico”, come mia quotidianità, e rifletto su quanto cita: “Un giorno capirai tutto e ti renderai conto che non avevi capito niente” (DORINO BON).

Questa è per ma la Validation: una porta che si apre su un mondo sconosciuto, per mostrare finalmente cosa si celava dietro le mura della sicurezza e del cliché. 

La Validation è un metodo che aiuta le persone disorientate a ritrovare la pace. Si basa soprattutto sul riconoscimento delle emozioni sentite, e sulla convalida delle stesse. Si tratta di un principio sostenuto da una causa e un effetto consequenziale: rispettando l’emozione provata (empatia) raggiungo comprensione e calma; e l’atteggiamento convalidante è il tappeto (rosso) sul quale si percorre la giusta via. 

Quanta umanità desidererei esclamare a gran voce!

La hall della “Casa del Popolo di Bellinzona” era gremita di persone compienti, o comunque attratte, del metodo. Il sentimento della passione era palpabile.

La docente Heidi Bontadelli ha diretto magistralmente l’intera giornata, presentando dapprima l’organizzazione autorizzata del metodo Validation e, in un secondo tempo, i suoi preziosi collaboratori.  

Ospite d’onore è stata la Signora Viviana Spagnoli: punta di diamante del servizio di coordinamento della formazione ADiCASI.

A seguire sono giunte le testimonianze degli allievi rispetto alla veridicità e all’autenticità del metodo, e in quel frangente sono stati anche affermati dei molteplici titoli conseguiti.

La giornata si è conclusa con un ribadito appuntamento ma, soprattutto, carica di esperienze di cui, son certa, tutti trarranno tesoro.

Personalmente, ho vissuto con pienezza questo cammino, consapevole del fatto che rimarrà per sempre inciso nella memoria del mio cuore. 

Tornando a casa ho ripensato alla frase del mio calendario filosofico, che qui ribadisco: “Un giorno capirai tutto e ti renderai conto che non avevi capito niente”, e mi rendo conto di quant’è straordinario quel mistero chiamato vita…

Grazie da Annalisa Calisti”

Conduttori di gruppo Validation® certificati nel 2020

Conduttori di gruppo Validation® certificati nel 2020

ARMONIA

Ho intitolato questo mio elaborato con il sostantivo ARMONIA proprio per raccogliere in un’unica parola ciò che grazie al “metodo Validation” si arriva a toccare: una forma di un benessere naturale, e tanto fondamentale, per ogni essere umano.

Armonia, per me, è anche sinonimo di equilibrio, ed è proprio ciò che si raggiunge all’interno dell’opera messa in atto durante la conduzione di un gruppo Validation.

Avete presente un’orchestra composta da strumentisti diversi avviata da un direttore capace di farli integrare, e interagire, formando una melodia dolcissima? Ecco questa potrebbe essere una splendida metafora per spiegare l’effetto del gruppo Validation su tutti i componenti, direttore compreso. 

Si crea un legame fortissimo laddove ogni membro è, sia coinvolto nell’esprimere le proprie magiche attitudini verso gli altri membri, e allo stesso tempo sorretto e sostenuto dall’intero gruppo. 

Ogni ruolo fa sentire, e riveste, i partecipanti di tanta autostima e fiducia: uno dei massimi obiettivi raggiungibili grazie alle teorie integrate e formulate dall’Estimata Gerontologa Naomi Feil (ideatrice del metodo). 

Oltre a quanto visibilmente suscita, nei partecipanti, l’essere sostenuti e accompagnati in azioni laddove possono sentirsi ancora utili (che è poi uno bisogni fondamentali per l’autrice ), di grande importanza spunta anche la parte dell’amicizia che, in questi frangenti, sembra concretarsi in una vera e propria realtà manifestata.

Personalmente, ho condotto il mio gruppo Validation, battezzato dalla sottoscritta con il nome “Arcobaleno”, ritrovandomi sempre più colpita da quanto i partecipanti riuscissero a donare ancora di se stessi. 

L’incanto del risultato nasce dal fatto che, la totale mancanza di giudizio, e di un sistema basato su programmi logici-mentali, ai quali ci hanno  tanto abituati sin dalla tenera età (nessun’escluso), rende liberi e fa crollare la paura di aprirsi nuovamente alla vita.

Annalisa Calisti OSS e Operatrice Validation secondo livello

Introduzione metodo Validation Val Poschiavo febbraio 2020

Introduzione metodo Validation Val Poschiavo febbraio 2020

“Una grande soddisfazione condurre questa formazione in Val Poschiavo, essendo anche la prima esperienza come docente del metodo Validation, mi ha regalato tante emozioni; la classe, pur essendo molto numerosa, è stata molto ricettiva condividendo delle esperienze che mi hanno arricchita”

Rosanna Martinucci, responsabile corsi metodo Validation Grigioni Italiano

X